AMBITO 20 – AREA 2 – Sviluppo di competenza per la cittadinanza digitale

FORMATRICE: Prof.ssa Rosangela Mapelli

Docente di matematica e fisica, formatrice PNSD e nelle aree Didattica con le tecnologie, Nuovi ambienti di apprendimento, Tecnologie nelle discipline scientifiche, Inclusione. Ha ricoperto i ruoli di progettista sito scuola e progetti PON, Funzione strumentale area informatica, Referente per progetti di integrazione delle tecnologie nella didattica, docente Etwinning. Tutor online in progetti su piattaforme moodle è inoltre autrice di learning objet nel progetto ministeriale DigiScuola.

CALENDARIO E ORARIO PRIMO LIVELLO – concluso

DALLE 17:00 ALLE 19:00

  • 18 GENNAIO
  • 26 GENNAIO
  • 4 FEBBRAIO
  • 11 FEBBRAIO

CALENDARIO E ORARIO SECONDO LIVELLO

il corso è stato accorpato a quello dell’ambito 19 – Vai alla pagina

 

CONTENUTI

La competenza digitale presuppone l’interesse per le tecnologie digitali e il loro utilizzo con dimestichezza, spirito critico e responsabile per apprendere, lavorare e partecipare alla società (Raccomandazioni del Consiglio sulle Competenze Chiave per l’Apprendimento permanente, maggio 2018).

LE COMPETENZE DI BASE: comunicazione tramite e-mail; scrittura di documenti di testo in formato digitale, condivisione in ambienti cloud.

  • Conoscere e usare Internet come luogo in cui si cercano e trovano informazioni, in cui si comunica, in cui si condivide e si lavora;
  • Usare uno strumento di scrittura digitale
  • Il computer con le sue periferiche
  • Conoscere il valore pedagogico delle tecnologie digitali

LE COMPETENZE DI PEDAGOGIA E DIDIDATTICA DIGITALE:

Progettare la didattica nella Scuola digitale

Valutazione con le tecnologie digitali e delle competenze digitali

INCLUSIONE

LE COMPETENZE ORGANIZZATIVE E DI GESTIONE DEI PROCESSI

E-SAFETY

IMPOSTAZIONE DEI PERCORSI

  • PRIMO LIVELLO – INQUADRAMENTO TEORICO E NORMATIVO DELLA TEMATICA, con l’attenzione da parte del formatore a contestualizzare sui diversi ordini di scuola
  • DESTINATARI: insegnanti designati dalla scuola in virtù di incarichi specifici (FIGURE DI SISTEMA).
  • Attività didattiche a distanza, con tecniche di conduzione in modalità sincrone e asincrone

 

  • SECONDO LIVELLO – RICERCA-AZIONE, con l’attenzione da parte del formatore a bilanciare le dimensioni teorica e pratica e a contestualizzarne la circolarità virtuosa sui diversi ordini di scuola attraverso micro-sperimentazioni.
  • DESTINATARI: insegnanti motivati da un particolare interesse o da una specifica competenza, anche designati dalla scuola in virtù di incarichi specifici (Funzione Strumentale o Referente TIC, Animatore Digitale)
  • Attività didattiche a distanza, con tecniche di conduzione in modalità sincrone e asincrone; il percorso dovrà prevedere almeno 9 ore in presenza per tutoraggio/consulenza/feed back.

VERIFICHE FINALI

Il prodotto finale sarà costituito dalla revisione dei documenti prodotti dai corsisti durante:

  • le attività in FAD (PRIMO e SECONDO LIVELLO)
  • le micro-sperimentazioni (SOLO SECONDO LIVELLO)

DURATA

  • PRIMO LIVELLO: n. 4 INCONTRI di 2 ore l’uno per un totale di 25 ore di cui 8 in modalità sincrona e le restanti in modalità asincrona (letture, esercitazioni e documentazione finale)
  • SECONDO LIVELLO: n. 4 INCONTRI di 2 ore l’uno per un totale di 25 ore di cui 15 in modalità sincrona e le restanti in modalità asincrona/consulenziale, connesse alle micro-sperimentazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *